07 – Refrancore

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.

“Il proprio paese non si discute, si ama!”
La sua storia va conosciuta non solo attraverso i libri, ma attraverso le persone, i cosiddetti anziani che non ci raccontano solo la storia, ma “le storie” di tanta gente che con le mani ed il cuore ha costruito ciò che noi oggi siamo.
Noi siamo il tessuto integrante del nostro paese e non dimentichiamo che ogni mattoncino dai più antichi a quelli di oggi siamo noi, uniti da un collante che è la vita, quella di tutti i giorni, quella vera.
Refrancore è il paese del cuore. Quando ci sei, ti senti a casa e quando ti allontani ne senti profonda nostalgia. Come dice Fabrizio de Andrè  – non sei tu che scegli la tua terra, ma è lei che ti sceglie – “Sono fiero di essere stato scelto”
Queste sono le parole di Mario Mortara alle quali vorrei aggiungere le sensazioni che ho provato incontrando gli abitanti, visitando i negozi e le attività invitate a partecipare al magazine. Fermento, orgoglio, condivisione, poi coesione e tanti punti di aggregazione, bar, pizzerie, ristoranti, molti per i 1500 abitanti del centro, e la sorpresa è stata scopire che sono apprezzati sia dai residenti e da chi sa che a Refrancore, si può trovare sempre un tavolo per le proprie serate! Poi negozi per tutte le necessià: dal fioraio, alla panettiera, macelleria o tintoria e non si possono non segnalare le iniziative della proloco, della biblioteca e della scuola primaria.